bestupidatwork

Di cosa si tratta Si tratta della campagna “Be Stupid” del marchio Diesel. “Be Stupid at Work” ha messo assieme due concetti basilari della sottocultura-reality (oggi tanto in voga), cioè la l’eccesso e la stupidità, contestualizzandoli nell’ambiente lavorativo. Ne scaturisce un’applicazione mimetica che consente agli utenti (gli “stupid-user”) di “perdere[…]

Geniale campagna virale o dilagante stupidità da reality show?

Smartfeeling - what do you love?

What do you love? Non si tratta di una domanda, ma di una nuova idea partorita nei laboratori di Google. L’idea è molto semplice: scrivi nella casella di ricerca il nome di qualcosa (una località, un cibo, una persona, un brand, ecc..)  ed inizia ad approfondire l’argomento in varie direzioni.[…]

What do you love?

cat

Innovazione è un’attività di pensiero che, elevando il livello di conoscenza attuale, perfeziona un processo migliorando quindi il tenore di vita dell’uomo. Innovazione è cambiamento che genera progresso umano; porta con sé valori e risultati positivi, mai negativi. Il cambiamento che porta peggioramento delle condizioni non è innovazione: è regresso.[…]

Ma quanta paura ti fa l’innovazione?

Il Web 2.0 sono le persone. Non le macchine, non le piattaforme software, non i template grafici e neppure i fogli di stile, ma le persone. Punto.
Oggi il web marketing è cambiato, ciò che funzionava cinque anni fa ora non produce piu’ gli stessi risultati.
Le imprese che vogliono fare Web 2.0 devono cambiare. Punto.
Un Blog, un gruppo su Facebook, un account Twitter, una pagina MySpace o un album su Flickr sono “tentazioni” irresistibili per molte imprese, che inebriate dai fumi del Web 2.0 si gettano a capofitto nel mare dei Social Media.
Molti, tuttavia, rischiano di annegare. Non ci si tuffa in acque sconosciute se non si padroneggia la tecnica del nuoto.
Solo chi è conscio del fatto che il Web 2.0 sono le persone può passare l’esame di nuoto.

La scelta dei collaboratori